user_mobilelogo
Chi Siamo

ChiSiamo

Noi e gli sport outdoor

View more

Siamo un gruppo di appassionati della natura e della montagna.
Da molto tempo andiamo in giro camminando lungo i sentieri e nei luoghi naturali più belli...

Escursionismo

Escursionismo

Passeggiate cispolate natura e storia

View more

Un programma di escursioni nei luoghi più belli e incontaminati della nostra splendida Italia per scoprirne la natura, la storia, l'archeologia...

Canyoning

Canyoning

Torrentismo e speleo

View more

Mai provato questo splendido sport? Tuffi, toboga, discese in corda...
Visita il sito del Centro Canyoning e scegli la discesa che preferisci!

calendario prossime iniziative

 

Tuscia misteriosa tra cascate e antiche vie etrusche - da Nepi a Castel Sant'Elia

 Registrazioni chiuse
 
0
iPiccy-collage
Categoria
Escursionismo
Data
Domenica 13 Settembre 2020
Luogo
Piazzale della Bottata, 01036 Nepi VT, Italia
Telefono
3408917534
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'ESCURSIONE
Una straordinaria e spettacolare escursione ad anello con partenza da Nepi, dal castello dei Borgia per la Via Amerina, che si sviluppa tra “forre” e “cavoni” passando per inaspettate e strapiombanti cascate fino al suggestivo paese di Castel Sant’Elia, tra guadi e saliscendi, tra campi coltivati e ponti medioevali. Le “Forre”, rappresentano l'elemento geomorfologico caratteristico del territorio: valli delimitate da pareti sub-verticali scavate dalla millenaria azione erosiva dei torrenti sul substrato vulcanico, depositatosi a seguito delle attività eruttive dei due complessi vulcanici, Vicano e Sabatino, datate tra 600.000 e circa 20.000 anni fa- I "Cavoni", caratteristiche vie tagliate e scavate a mano dall’uomo in epoca pre-romana, sono vie di comunicazione che univano le forre coi pianori tufacei. Percorreremo una delle più scenografiche tagliate, la Tagliata Dei Cavoni, strada che scende nella forra del fosso della Massa. In alcuni punti le due pareti sono tanto vicine tra loro che allargando le braccia si toccano entrambe, e in altri punti possono superare i 10 metri di altezza. Natura, storia, archeologia in un connubio imprevisto, misterioso e bellissimo.

INFORMAZIONI TECNICHE
Percorso: anello
Difficoltà: E
Lunghezza: 13km
Dislivello: 450 m
NOTE IMPORTANTI: si affronteranno due semplici guadi; è consigliato l'uso di bastoncini da trekking

GUIDA
Bartolo

APPUNTAMENTO SUL POSTO
Ore 9.30- A Nepi parcheggio nei pressi delle mura cittadine

Come arrivarci: (da Roma) dal GRA prendere SS2 Bis Cassia Veientana direzione Viterbo - uscire a Nepi, (Indicazioni Nepi, Civita Castellana) proseguire per circa 6 km (via Nepesina) fino quasi all'arrivo del centro storico di Nepi, quindi al bivio prendere la via a sinistra (indicazioni per Civita Castetellana e Parcheggio), si giunge quindi ad un grande slargo antistante le mura di cinta della cittadina con presenza di ampio parcheggio e di bar (piazzale della Bottata)

Trasporto organizzato con auto proprie

LEGGERE ATTENTAMENTE IL VADEMECUM PER LO SVOLGIMENTO DELLE ESCURSIONI
CHE ANDRA' ACCETTATO E RISPETTATO SENZA RISERVA

TESSERAMENTO E QUOTE
Quota tessera 5,00 euro adulti - gratuita ragazzi fino a 14 anni compiuti.
Quota di partecipazione 10,00 euro adulti - 5,00 euro ragazzi fino a 14 anni compiuti

Per informazioni e iscrizioni:

3408917534 - anche  WhatsApp

oppure

PRENOTA ONLINE

tutte le iniziative sono riservate ai soci in regola con le quote associative

 
 

Powered by iCagenda